ECOMUSEO ALTA VIA DELL’OGLIO

/ECOMUSEO ALTA VIA DELL’OGLIO
ECOMUSEO ALTA VIA DELL’OGLIO 2017-09-15T09:24:51+00:00

L’Ecomuseo dell’Alta via dell’Oglio, riconosciuto con delibera della Giunta regionale della Lombardia 4 luglio 2013, n. 354, opera dal 2011 per l’identificazione, la conservazione e la promozione della cultura materiale e immateriale del comprensorio dell’Alta Valle Camonica.
L’ecomuseo si identifica territorialmente con i comuni di Pontedilegno, Temù, Vione, Vezza d’Oglio, Incudine e Monno e coincide con l’area amministrativa dell’Unione dei Comuni dell’Alta Valle Camonica.
L’ecomuseo sin dalla sua formazione si è attivato nel campo della ricerca e della proposta culturale, raccogliendo in pubblicazioni e filmati il materiale prodotto dalle attività condotte dal sodalizio, malgrado le ristrette risorse finanziarie messe a disposizione

IL TERRITORIO

altaviaogliomappa

Comune capofila : Vione
Comuni Aderenti: Incudine , Temù , Ponte di Legno, Vezza d’Oglio, Monno.
Altre adesioni: Unione dei Comuni Alta Valle Camonica , Soc. coop. Stella Alpina

LE ATTIVITA’ SVOLTE

ANNO 2011-2012

Attività in tutti i comuni dell’ecomuseo, coinvolgente la popolazione e le scuole le associazione turisti, sulle antiche attività con l’utilizzo dell’acqua del fiume Oglio. Mulini, segherie, fucine . . .
(2012 – Temù). Il Tempo si è fermato Mostra di fotografie d’epoca sulla costruzione dighe Val d’Avio realizzata successivamente anche in Vezza d’Oglio. Tutti i relativi pannelli sono stati, successivamente, dislocati ed esposti in permanenza presso il rifugio Garibaldi (località dei lavori). Serate a tema con studiosi e professionisti sui vari argomenti di storia e origini Camune. Laboratori didattici per le scuole e la popolazione.

ANNO 2013

(2013 Temù ) Realizzazione e presentazione del primo libro “Il Tempo si è fermato” sulla costruzione delle dighe della Val d’Avio
(2013 Monno ) Alla scoperta delle chiese campestri: chiesa S. Sebastiano visita guidata e coro, Vezza d’Oglio, i ragazzi delle medie fanno da guida alla visita alla chiesa di San Clemente quindi concerto. Vione visita al Santuario rinascimentale della Madonna del Cortaiolo e concerto.
(2013 Le serate a tema dell’Ecomuseo) Monno – Scultura lignea, Vione archeologica.
(2013 Vezza d’Oglio) Mostra internazionale di Campanacci.
(2013 Vezza d’Oglio) scuole 2° media: concorso di disegno c’è una chiesa in mezzo ai prati con relativa mostra, manifestazione pubblica e premiazione.
(2013 autunno – inverno) laboratori e attività per la popolazione nei vari paesi in preparazione del S. Natale.

ANNO 2014

(2014 estate) In collaborazione con il museo etnografico di Vione l’ Zuf allestimento mostra fotografica sugli antichi mestieri in Alta Valle Camonica.
(2014 autunno) Laboratorio sulla Lana scuola media Vezza d’Oglio .
(2014 autunno) MONNO- Incontro con gli ecomusei della Vallecamonica ed ecomusei confinanti (Pejo);
La GRANDE TRANSUMANZA 2014 – Ponte di Legno – Vezza d’Oglio: oltre 1300 pecore per le vie dei centri storici.
(2014 autunno) ed in contemporanea mostra artigianato locale – Vezza d’Oglio e mostra internazionale campanacci – laboratorio lavorazione del cuoio a Ponte di Legno .

ANNO 2015

Realizzazione e presentazione del libro “Chiese campestri dell’Alta valle Camonica “. Ponte di Legno Mostra fotografica sugli antichi mestieri in Alta Valle Camonica.
Incontro-assemblea con associazioni del territorio (censite oltre 100 associazioni), con la partecipazione dell’ecomuseo di Judicarie.
Incontro rete ecomusei della Lombardia.
Grande transumanza 2015 Ponte di legno.
Vezza d’Oglio, oltre 1400 pecore attraversano i centri storici. In contemporanea mostra “suoni della montagna”, presentazione dimostrazione di strumenti musicali a fiato antichi e moderni, concerti con alphorn (corni delle Alpi) e con cantastorie del territorio.
Laboratori sulla lavorazione della lana, mostre – mercatini artigianali.